MadeToPrint


I team che producono documenti hanno difficoltà con le procedure di output dei principali software per l’editoria digitale, spesso insufficienti o complicate. axaio MadeToPrint, la soluzione intelligente per esportare e stampare da Adobe® InDesign®, Illustrator®, InCopy® e QuarkXPress® risolve tutti questi problemi estendendo, potenziando e ottimizzando i processi di output e di stampa.

E qui subentra axaio MadeToPrint come la soluzione intelligente per ottimizzare l’esportazione e la stampa da Adobe® InDesign®, Illustrator®, InCopy® e QuarkXPress®. axaio MadeToPrint risolve tutti questi problemi estendendo, potenziando, controllando, archiviando e ottimizzando tutti i processi di output.

Consente una produzione ottimizzata, veloce e senza errori di qualsiasi formato di file, grazie alla standardizzazione e all’automazione. MadeToPrint permette la nomenclatura di file e cartelle basata su regole e la facile identificazione dell’output grazie alle barre di informazione con meta-dati dettagliati per ogni documento. Con il plug-in di gestione dei livelli “axaio Layers”, gli utenti di MadeToPrint 2.4 possono creare viste singole per ogni lingua (o versione) di un catalogo, oppure fornire versioni personalizzate del layout per destinatari differenti.

MadeToPrint permette di esportare nei formati di output PS, EPS, PDF, JPEG, INX, IDML, Flash CS4/5, ePub, documenti o singole pagine SWF e fornisce, inoltre, un output nel formato PDF con imposition professionale. Inoltre, MadeToPrint analizza i documenti di InDesign per controllare se ci sono font o collegamenti mancanti ed eventualmente esegue un controllo di preflight sui file PDF generati, tramite profili personalizzabili. Tutte queste impostazioni si definiscono una sola volta per ogni serie di lavori (JobSet) e sono rese disponibili a tutti gli utenti, per ottenere un output coerente da qualsiasi workstation.

axaio MadeToPrint è disponibile in tre versioni, Standard, Auto e Server, che offrono diversi livelli di automazione. Per aiutare a scegliere la versione, suggeriamo di leggere la nostra presentazione dettagliata.

Per Editori

Gli ambienti dell’editoria digitale che usano come programma Adobe® InDesign®/InCopy® o QuarkXPress® hanno bisogno della maggior efficienza nei processi di produzione.

Normalmente, vari team lavorano contemporaneamente su un gran numero di documenti, generalmente in condizioni di urgenza. Ancora oggi si incontrano errori di output, errori tipografici, problemi con gli strati, etc., persino con i principali strumenti di impaginazione ed editoria digitale.

axaio MadeToPrint Auto e MadeToPrint Server risolvono questi problemi automatizzando, estendendo, potenziando ed ottimizzando i processi di output e di stampa. I JobSet predefiniti garantiscono un output identico da qualsiasi file, per una maggior efficienza, oltre ad un considerevole risparmio di tempo e denaro.

MadeToPrint si integra facilmente in qualsiasi sistema editoriale. Si sono realizzate integrazioni specifiche con i sistemi editoriali vjoon K4, WoodWing Enterprise 7/8, Van Gennep PlanSystem4 e Quark Publishing System, oltre alla piattaforma d’automazione Enfocus Switch.

Qualsiasi editore che voglia standardizzare l’output per diminuire i costi e gli errori dovrebbe dare un’occhiata a MadeToPrint.

Per Stampatori

Sia per gli stampatori convenzionali, sia per quelli che forniscono servizi digitali avanzati, i processi di produzione che portano alla stampa finale del documento devono essere i più efficienti ed affidabili possibili.

Specialmente quando si gestiscono documenti specializzati in varie versioni e diverse lingue, axaio MadeToPrint è il gestore ideale, perché permette una produzione ottimizzata e senza errori con nomenclatura standard dei file, con l’aggiunta di barre d’informazione, con la gestione di strati di lingue e fornendo in output file PDF con imposition completo, pronti per la stampa. È superfluo aggiungere che questo aumenta incredibilmente l’efficienza, con risparmi considerevoli di tempo e denaro.

MadeToPrint si può integrare facilmente in qualsiasi soluzione di automazione della produzione di stampa. Un configuratore per Enfocus Switch permette di configurare facilmente tutto il workflow.

Per Agenzie

Nelle agenzie i team di creativi e di produzione spesso hanno difficoltà con le insufficienti o complicate procedure di output dei documenti dei principali software di produzione dell’editoria digitale.

E qui subentra axaio MadeToPrint, la soluzione intelligente per l’output e la stampa come plug-in di Adobe® InDesign®/InCopy®/Illustrator® o QuarkXPress. Risparmia ai disegnatori tutti i dettagli tecnici della preparazione dei file per la stampa. Risolve problemi di output, errori di stampa, problemi con gli strati, etc., estendendo, potenziando, controllando e ottimizzando tutti i processi di output.

I direttori di produzione possono creare i JobSet una sola volta, rendendoli poi disponibili a tutti gli utenti, per ottenere con un solo clic del mouse un output identico da qualsiasi workstation.

Per Servizio confezioni

Oggi Adobe Illustrator rimane il software preferito per il disegno di confezioni.

At the same time, PDF is gaining popularity as the file format of choice for file exchange and review. With MadeToPrint for Illustrator, axaio software provides a solution to automate PDF output from Illustrator with all the advantages such as cost savings and reduced errors.

For packaging design and pre-press teams, MadeToPrint is the perfect tool to automate the creation of different packaging versions, standardize file naming and increase output consistency. Once an output specification is set up in a MadeToPrint JobSet all files processed with that JobSet will consistently fit the same specification. MadeToPrint for Illustrator also allows you to extract all kinds of versions from the same master file, different language versions, low resolution for customer approval, a technical specification version for making the die cuts and more.

Packaging designers and pre-press professionals are now able to create PDF files from Illustrator, without having to worry whether complex layer structures are correctly handled, or whether naming conventions and other production specifications are set correctly.

Tutorial (Inglese)

Purtroppo, per il momento, i tutorial sono disponibili solo in lingua inglese. Fare clic qui per una lista di tutorial in inglese.

Brochure

Fare clic qui per vedere la nostra brochure o andare alla sezione Download della pagina web per vedere le brochure in altre lingue.